Brindisi-Foggia 1-1: la diretta testuale del match

Vale la vetta in classifica la sfida tra Brindisi e Foggia. Rossoneri che arrivano a questo derby con il primato in classifica.
13.10.2019 15:15 di Paolo Pinto   Vedi letture
© foto di Antonio Abbate/TuttoLegaPro.com
Brindisi-Foggia 1-1: la diretta testuale del match

Finisce la sfida tra Brindisi e Foggia: 1-1 il punteggio finale.  A Iadaresta ha risposto D'Ancora. 

Sei minuti di recupero!

Il pareggio è il risultato più giusto per questa sfida. Mancano 2' al termine.

All'81' Il Foggia si affida al contropiede. Viene fermato Iadaresta su un lancio da centrocampo di Staiano.

Foggia che ha arretrato il baricentro con l'uscita di Tortori, Brindisi determinato. Incidono le condizioni atmosferiche sul match. Ci sono 27°, troppi per essere al 13 ottobre.

Al 71' goal di Salvatore D'Ancora con un bel tiro ad incrociare che ha battuto Fumagalli.

Al 64' il Brindisi prova a spingere per cercare di pervenire al pareggio. 

Al 56' Corner di Gerbaudo, di testa Iadaresta segna l'1-0 per il Foggia!

Al 55' La migliore occasione per il Brindisi con Ancora che fa tutto bene, poi lascia a Tourè che sbaglia.

Si riprende a giocare: nel Foggia esce Roberto Di Jenno ed entra Andrea Cadili.

Primo tempo deludente, pareggio giusto. Due minuti di recupero.

Al 36' Grande contropiede del Foggia, che con una bella occasione corale conquista il primo corner.

Al 32' Smanacciata di Fumagalli su pala velenosa di Marino

Al 29' Spreca Tortori da buona posizione dopo lo spunto di Iadaresta.

Al 26' Ottimo spunto per Campagna che fa tutto bene ma sbaglia la conclusione. 

Al 22' Partita che non si sblocca, si viaggia su ritmi lenti e troppe palle lunghe.

Al 12' Iannicello riesce ad alleggerire su Lacerignola su pressione di Iadaresta

Al 10' calcio di punizione per il Brindisi, parata di Fumagalli.

Minuto di raccoglimento per ricordare il mental coach messapico scomparso in setimana.

Sorpresa nelle formazioni: Cadili in panchina,  Foggia senza il suo reparto difensivo titolare.

Brindisi-Foggia di fatto è il big match della settima giornata del campionato di Serie D Gir. H. E' un revival della sfida di Coppa Italia, vinta dai rossoneri sul finale della gara. Di fatto fu l'unico successo in gare ufficiali di mister Mancini. 

Foggia è rimasto "Iadarestadipendente" in attacco, mentre Brindisi, fin qui, ha mietuto vittime illustri, dal Taranto al Cerignola. 

Nel Foggia, oltre al tecnico Ninni Corda, sono squalificati Cristian Anelli e Manlio Di Masi. Nel Brindisi invece mancheranno per squalifica Anibal Daniel Montaldi ed Antonio Boccadamo. A dirigere la gara al “Fanuzzi” di Brindisi sarà Andrea Crezzini della sezione AIA di Siena coadiuvato da Fabio Dell’Arciprete di Vasto e Francesco Romano di Isernia.