Torres, pres. Sechi: "Non abbiamo le competenze per commentare le decisioni sul coronavirus. Economicamente saremo penalizzati"

05.03.2020 19:30 di Gabriele Rocchi Twitter:    Vedi letture
Torres, pres. Sechi: "Non abbiamo le competenze per commentare le decisioni sul coronavirus. Economicamente saremo penalizzati"

Continuano a susseguirsi le dichiarazioni dei tesserati delle varie società di Serie D riguardo la decisione di sospendere in toto il campionato di quarta serie nella giornata di domenica 8 marzo. Data l'emergenza coronavirus, infatti, nessuna squadra potrà scendere in campo la prossima settimana, a seguito di un provvedimento sicuramente necessario, ma che può portare, soprattutto per le società più blasonate, anche a risvolti tutt’altro che piacevoli. A tal proposito, è intervenuto ai nostri microfoni Salvatore Sechi, presidente della Torres:

"Noi presidenti delle società sportive non abbiamo nessun titolo per poter giudicare provvedimenti relativi ad aspetti sanitari. Una cosa è certa: Le partite a porte chiuse creano un danno maggiore a squadre che, come la Torres, hanno un seguito di tifosi numeroso. Accade, infatti, che una gara di cartello come Torres - Turris sarà disputata a porte chiuse e questo sicuramente, oltre a privare i tifosi dello spettacolo, per la Società rappresenta una penalizzazione importante da un punto di vista economico."