Ostiamare, la nota sull'emergenza Coronavirus: "Dispiace non giocare, ma le priorità sono altre"

09.03.2020 16:00 di Gabriele Rocchi Twitter:    Vedi letture
Ostiamare, la nota sull'emergenza Coronavirus: "Dispiace non giocare, ma le priorità sono altre"

Dopo le indiscrezioni di questa mattina, è arrivata anche l'ufficialità. La Serie D si ferma causa Coronavirus, con le attività che vengono sospese, per ora, fino alla data del 3 aprile, giorno in cui cesserà di avere effetto anche il DPCM firmato lo scorso 8 marzo dal premier Giuseppe Conte. Numerose e contrastanti le voci che circolano tra gli ambienti del calcio, a commento di una decisione che sicuramente farà discutere ma che, al tempo stesso, si è resa quasi inevitabile. A tal proposito, ci è stata inoltrata, in esclusiva, la nota ufficiale della società Ostiamare, che si mostra completamente favorevole allo stop di qualsiasi attività sportiva. Dalla nota, infatti, si legge che

"La Società Ostiamare prende atto della comunicazione ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti. Non poter proseguire l'attività sportiva rappresenta, naturalmente, un dispiacere per tutti, ma la situazione è delicata. Riteniamo giusto mettere in primo piano questo tipo di emergenza, che va affrontata con assoluta priorità rispetto al calcio."