Girone E: risultati finali, marcatori e analisi 1ª giornata. Otto vittorie interne su nove gare. Siena, Pianese e Foligno partono con il piede giusto

27.09.2020 14:56 di Marco Piccinni   Vedi letture
Girone E: risultati finali, marcatori e analisi 1ª giornata. Otto vittorie interne su nove gare. Siena, Pianese e Foligno partono con il piede giusto

Giornata d'esordio spumeggiante nel Girone E di Quarta Serie. Ben 26 le reti messe a segno nelle nove gare disputate, con quattro doppiette realizzate e nessun pareggio.
Nonostante l'assenza di pubblico il "fattore casa" è stato determinante, con otto vittorie interne e un solo successo in trasferta. A centrarlo, una splendida Flaminia sul campo di una Sinalunghese ancora in fase di rodaggio, sconfitta per 3-2 con il civitonico Sirbu sugli scudi.
La formazione più attesa era inevitabilmente il Siena di Alberto Gilardino, compagine ancora in corso di allestimento, tutt'altro che al top della condizione, eppure capace di battere 2-1 un'altra grande del Girone come l'Ostia Mare. Al "Franchi" si è presentato subito con una doppietta Bomber Sartor, decisivo con un gol per tempo. Il gol di Claudio De Sousa è arrivato troppo tardi per i lidensi, vicini al pari nel finale e rientrati dalla Toscana a mani vuote ma con la rinnovata consapevolezza di essere una grande squadra.
Prova di forza quella inscenata dal Follonica Gavorrano di Mister Favarin, che con la doppietta di Monni e la rete di Lo Sicco ha legittimato una supremazia durata per tutto l'arco dell'incontro. Dallo Scandicci ci si aspettava ben altro esordio, il 3-0 incassato dai ragazzi di Davitti non suona ancora come un campanello d'allarme ma è necessario fare subito quadrato visto che domenica prossima, al "Turri", arriverà il Siena e l'asticella andrà necessariamente alzata.
Partenza con il botto anche per la Pianese, una delle favorite assolute per la promozione diretta in Serie C, autrice di una prova inappuntabile culminata nel 3-0 con cui i bianconeri hanno liquidato la pratica Tiferno. Esordio in D da dimenticare per gli umbri, probabilmente traditi dall'emozione di palesarsi per la prima volta su un palcoscenico simile, per di più al cospetto di un avversario di livello nettamente superiore.
Vittoria al fotofinish per l'ambizioso Foligno, con i Falchetti che hanno faticato più del previsto contro una gran bella Sangiovannese. Il pari ospite siglato da Romanò, in risposta al vantaggio "di rigore" dei biancazzurri con Zerbo, sembrava aver indirizzato la gara verso un pari tutto sommato giusto; in pieno recupero, però, ci ha pensato Marianeschi a far esultare la squadra di Mister Armillei, siglando il definitivo 2-1 che ha significato i primi tre punti in classifica.
Affermazione più che convincente quella dell'Aquila Montevarchi, con la formazione rossoblù che ha messo in mostra i suoi tanti giovani talenti e un attaccante del calibro di Diego Frugoli, 25enne bomber lucchese autore di due dei tre gol che hanno mandato k.o. un Cannara apparso piuttosto imballato e a cui non è bastato il gol siglato da Bazzoffia sul momentaneo 2-0.
Vince anche il San Donato Tavarnelle di Paolo Indiani, con i gialloblù che hanno capitalizzato al massimo il gol di Disanto, match winner del derby contro un Badesse Lornano che ha destato una splendida impressione e che forse, ai punti, meritava qualcosina di più.
Il rigore trasformato in maniera implacabile da Essoussi al 37' ha permesso allo Sporting Trestina di battere il Montespaccato Savoia. Una vittoria nel complesso meritata per i padroni di casa, molto più avvezzi a questa categoria rispetto ai meno esperti azzurri capitolini, in un match dove ha fatto la differenza la maggiore attitudine degli umbri alle dinamiche proprie di un torneo infernale come questo.
Vittoria in rimonta anche per il Trastevere di Mister Pirozzi, andato sotto nel punteggio dopo neanche 10' di gioco, contro un Grassina deciso a stupire quanto e più dello scorso anno. Le reti di Crescenzo a metà primo e di Sfanò a metà secondo tempo, hanno fruttato tre punti alla compagine granata a margine di un match sostanzialmente molto equilibrato.

Lega Nazionale Dilettanti
Campionato di Serie D - Stagione 2020/21

CLASSIFICA - GIRONE E (dopo la 1ª giornata di andata):

1) Follonica Gavorrano  3 pt.

2) Pianese  3 pt.
3) Aquila Montevarchi  3 pt.
4) Flaminia  3 pt.
5) Foligno  3 pt.

6) Siena  3 pt.
7) Trastevere  3 pt.
8) San Donato Tavarnelle  3 pt.
9) Sporting Trestina  3 pt.
10) Sinalunghese  0 pt.
11) Grassina  0 pt.
12) Ostia Mare  0 pt.
13) Sangiovannese  0 pt.
14) Badesse Lornano  0 pt.

15) Montespaccato Savoia  0 pt.
16) Cannara  0 pt.
17) Scandicci  0 pt.
18) Tiferno Lerchi  0 pt.

PROSSIMO TURNO - GIRONE E:
2ª giornata di andata (Domenica 04/10/20 - Ore 15:00)

Badesse Lornano - Follonica Gavorrano
Cannara - Sporting Trestina
Flaminia - Pianese
Grassina - Aquila Montevarchi
Montespaccato Savoia - San Donato Tavarnelle
Ostia Mare - Sinalunghese
Sangiovannese - Trastevere
Scandicci - Siena
Tiferno Lerchi - Foligno

Di seguito, i risultati e i marcatori delle gare relative alla 1ª giornata di andata.