Girone E, recupero 2ª giornata: lo Scandicci sbaglia un rigore al 93', il Siena vince 1-0 ma quanta fatica...

14.10.2020 15:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
Girone E, recupero 2ª giornata: lo Scandicci sbaglia un rigore al 93', il Siena vince 1-0 ma quanta fatica...

Nel recupero della 2ª giornata nel Girone E, si registra la vittoria del Siena sul campo dello Scandicci. Il derby del "Turri" è terminato 1-0 in favore dei bianconeri di Alberto Gilardino, in una gara decisa dal gol di Bomber Sartor al 21', bravo a ribadire in rete la respinta della traversa dopo il colpo di testa di Forte ben servito da Guidone. Nella prima frazione si è assistito ad un match dai ritmi soporiferi, con il Siena che ha più che altro controllato il vantaggio senza rischiare nulla in zona difensiva. Nella ripresa, invece, si è concretizzata un'altra gara, con lo Scandicci che è entrato finalmente in partita intorno al 60', trascinato dal neo entrato Kernezo. L'ex San Donato Tavarnelle si è reso protagonista di diversi spunti interessanti, creando occasioni su occasioni e servendo prima Diana, che ha calciato di destro sulla traversa a portiere battuto, e poi Carminati, sulla cui conclusione la formazione blues ha reclamato un penalty che il direttore di gara non si è sentito di assegnare. Intorno alla mezz'ora è stato Saccardi a sfiorare il pari con un gran tiro in diagonale appena dentro l'area e, poco dopo, con un colpo di testa di Tognarelli.
Il Siena non è riuscito minimamente a reagire e ai punti lo Scandicci meritava quantomeno il pareggio. L'occasione più ghiotta per pervenire alla parità i ragazzi di Claudio Davitti l'hanno avuta al 93', quando il bianconero Martina ha atterrato in piena area il solito Kernezo, causando il rigore per gli avversari e la propria espulsione. Dal dischetto si è presentato Federico Mazzolli, con il centrocampista scandiccese che si è fatto prima ipnotizzare da un Narduzzo in stato di grazia, vero artefice del risicato e oltremodo sofferto successo del team senese, e poi ha sparato incredibilmente alto sulla respinta dello stesso portiere ospite.
Tre punti d'oro per l'ACN che si riscatta, nel risultato ma assolutamente non nel gioco, dopo la batosta interna contro la Tiferno Lerchi, salendo così a quota sei punti in classifica, raggiungendo al terzo posto Trastevere e Cannara, e portandosi ad un punto dalla Flaminia, seconda in graduatoria, nonché prossima avversaria nella 4ª giornata di campionato.

Lega Nazionale Dilettanti
Campionato di Serie D - Stagione 2020/21

CLASSIFICA - GIRONE E (dopo la 3ª giornata di andata):

1) Aquila Montevarchi  9 pt.

2) Flaminia  7 pt.
3) Trastevere  6 pt.
4) Cannara  6 pt.
5) Siena  6 pt.

6) Pianese  4 pt.
7) Follonica Gavorrano  4 pt.
8) Sinalunghese  4 pt.
9) Sporting Trestina  4 pt.
10) Tiferno Lerchi  4 pt.
11) Foligno  4 pt.
12) San Donato Tavarnelle  3 pt.  (Una gara in meno)
13) Badesse Lornano  3 pt.
14) Sangiovannese  3 pt.

15) Grassina  3 pt.
16) Montespaccato Savoia  3 pt.
17) Ostia Mare  1 pt.
18) Scandicci  0 pt.  (Una gara in meno)

PROSSIMO TURNO - GIRONE E:
4ª giornata di andata (Domenica 18/10/20 - Ore 15:00)

Badesse Lornano - Sporting Trestina
Cannara - Trastevere
Flaminia - Siena
Follonica Gavorrano - San Donato Tavarnelle
Grassina - Foligno
Montespaccato Savoia - Aquila Montevarchi
Sangiovannese - Pianese
Scandicci - Ostia Mare
Tiferno Lerchi - Sinalunghese

Di seguito, i risultati e i marcatori delle gare della 2ª giornata di andata, compreso quello relativo al recupero disputato in data odierna tra Scandicci e Siena.