Vigor Carpaneto, Bini: "Si sta creando la mentalità giusta"

20.12.2019 13:00 di Stefano Scarpetti   Vedi letture
Fonte: pagina facebook Vigor carpaneto
Bini foto d'archivio
© foto di Flavio Mazzoleni
Bini foto d'archivio

E' intervenuto ai canali ufficiali della Vigor Carpaneto il difensore Francesco Bini, autore di tre gol nelle ultime due partite. La sua analisi riguarda sia il pareggio di domenica scorsa a Forlì, ma anche in vista dell'ultimo impegno dell'anno contro il Lentigione:

"Siamo partiti per fare risultato e più punti possibili, va benissimo il punto preso anche perché per la prima volta dopo una vittoria abbiamo aggiunto un risultato utile. Si sta creando la mentalità giusta per una squadra che si deve salvare. Guardando la partita di Forlì, abbiamo avuto più occasioni di loro e si poteva anche vincere, anche se è pur vero che abbiamo giocato un tempo a testa: loro meglio nel primo tempo, noi nella ripresa, quindi il pareggio ci può stare. Avevamo vinto in Coppa Italia, ma il calcio d’agosto non conta nulla. Le squadre cambiano strada facendo, anche il Lentigione come noi ha avvicendato l’allenatore. A noi interessa are continuità ai risultati prima della sosta. Penso sia la partita più importante”.

Riguardo al gioco della squadra e ai suoi gol ecco la sua analisi: " Per il gioco stiamo continuando a seguire l’idea dell’allenatore, penso che ultimamente siano cresciuti molto l’atteggiamento e la mentalità. A Forlì siamo stati bravi a non mollare e a mettere la partita dalla nostra parte nel secondo tempo quando prima sembrava a senso unico. Contro il Franciacorta, invece, è stato l’opposto, giocando un ottimo primo tempo. Ormai siamo abbastanza collaudati poi a fine andata bisognerà resettare e giocare un girone di ritorno migliore. Non mi era accaduto in carriera di segnare una doppietta e non avevo mai superato tre gol in una stagione. La cosa importante è che sono state marcature che hanno aiutato la squadra a far punti”