Modena, società spaccata: nette divergenze sulle dimissioni di Doriano Tosi

SEGUI TUTTOSERIED.COM, IL PRIMO SITO DEDICATO ALLA SERIE D. PORTALE DEL NETWORK TUTTOMERCATOWEB
31.05.2019 10:00 di Alessandro Troncone   Vedi letture
Fonte: Gazzetta di Modena
Modena, società spaccata: nette divergenze sulle dimissioni di Doriano Tosi

Divergenze, e non di poco conto. Sono giorni di grande caos in viale Monte Kosica, lì dove nella serata di ieri presso la sede canarina, si è svolta un'assemblea dei soci del Modena. Presenti il patron Romano Sghedoni, il presidente Carmelo Salerno e i soci Gian Lauro Morselli e Paolo Galassini. Assente Romano Amadei e, per questo, la riunione non ha fruttato decisioni ufficiali. Decisioni che avrebbero riguardato Doriano Tosi, le cui dimissioni erano state rimandate proprio alla società. Sull'addio del direttore sportivo la spaccatura è netta: Salerno e Amadei appoggiano il lavoro di Tosi, Sghedoni, Morselli e Galassini hanno accettato le dimissioni. Qualche segnale negativo lo si era intuito già nella serata di mercoledi quando gli stessi Tosi, Amadei e Sghedoni avevano disertato la cena di fine stagione con tutta la squadra in un noto ristorante della città. Ogni decisione è rimandata alla prossima settimana, quando i soci si riuniranno ancora una volta e, tutti insieme. Ma cio che pare ormai certo è che le acque non sembrano proprio calme.