Modena, il patron Sghedoni: "Il fallimento sportivo resta. Tosi mi ha deluso"

SEGUI TUTTOSERIED.COM, IL PRIMO SITO DEDICATO ALLA SERIE D. PORTALE DEL NETWORK TUTTOMERCATOWEB
28.05.2019 14:00 di Alessandro Troncone   Vedi letture
Fonte: Resto del Carlino
Modena, il patron Sghedoni: "Il fallimento sportivo resta. Tosi mi ha deluso"

Lucido, estremamente lucido. Romano Sghedoni non è mai banale quando si tratta di bacchettare il suo Modena, al termine di una stagione comunque deludente ma che, con ogni probabilità, porterà la Serie C tramite la porta secondaria. Il patron gialloblu ha rilasciato una lunga intervista al "Resto del Carlino": "Sul ripescaggio credo ci possiamo sbilanciare e parlare di un Modena in C. I presupposti ci sono tutti e poi, con tutto il rispetto, possono ripescare il Matelica? Dopo la partita col Fiorenzuola ho capito che stava cambiando qualcosa, non era facile ripartire dopo Novara. Questa stagione resta comunque un fallimento sul piano sportivo, per fortuna la nostra gente è uscita soddisfatta dal Braglia domenica. Non c'è stata sintonia tra giocatori e tecnici, mi viene quasi da pensare che ce l'avessero con loro. E' stata comunque una lezione utile. Doriano Tosi mi ha deluso nonostante, ad inizio stagione, avesse la fiducia di tutti noi soci anche se era un uomo principalmente di Amadei. Il prossimo alleanatore? Innanzitutto complimenti a Malverti. Il prossimo sarà sicuramente un allenatore di categoria, che ha già allenato tra i pro. Dipenderà molto anche dal nuovo ds".