Capolavoro Mantova: da 0-2 a 3-2 contro il Mezzolara. Altinier: "Bravi a reagire, ma dobbiamo stare più attenti"

04.11.2019 12:17 di Orazio Accomando Twitter:    Vedi letture
Fonte: Gazzetta di Mantova
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Capolavoro Mantova: da 0-2 a 3-2 contro il Mezzolara. Altinier: "Bravi a reagire, ma dobbiamo stare più attenti"

Per vincere i campionati servono sfide come queste. Il cammino del Mantova sarà ancora lungo, ma i 4 punti di vantaggio sul Fiorenzuola rappresentano la prima mini-fuga degli uomini di Brando. Protagonisti di un autentico capolavoro sportivo contro il Mezzolara. Sotto di due reti - e con due legni colpiti nel primo tempo - i biancorossi sono riusciti a centrare una straordinaria rimonta, portando a casa il successo per 3-2. Prima la rete di Finocchio, al 67', a dare un primo segnale alla capolista del girone D. A 15' dal termine l'uno-due che stravolge la partita, grazie alle reti di Guccione e dell'eterno Altinier.

"Questa squadra può tutto - ha dichiarato al termine del match Lucio Brando - e lo ha dimostrato contro una grande squadra a cui vanno fatti i complimenti. Non era semplice reagire sotto di due gol e con due pali colpiti. Eravamo convinti che si trattasse di una giornata no, poi ci siamo ricreduti. E' una vittoria che può condizionare positivamente il nostro percorso".

Eroe del match Cristian Altinier. "Li abbiamo schiaciati, giocando bene ma non riuscivamo a segnare. Loro hanno trovato il gol dopo 30'' e ci ha condizionati. Il campo era pesante e noi nervosi, ma poi siamo riusciti a riprenderci. Bisogna migliorare perché non sempre possiamo recuperare partite del genere".