L'Union Feltre vince per la prima volta a Belluno, 3-1 il finale

11.01.2020 23:00 di Stefano Scarpetti   Vedi letture
Fonte: newsinquota.it
Sebastiano Aperi
Sebastiano Aperi

Per la prima volta nella sua storia, l’Union Feltre conquista un derby in trasferta. E le Dolomiti si colorano di verdegranata. Al polisportivo di Belluno, l’undici di Sandro Andreolla vince e convince, grazie a una prova impeccabile del collettivo. E alle giocate di alcune individualità. Una in particolare: Davide Tonani.  Non contento di aver già segnato all’andata, il centravanti si ripete anche al ritorno, spezzando la parità con un gol da rapace d’area. E servendo pure l’assist ad Aperi, in occasione del raddoppio. Insomma, decisivo. Come decisiva si è rivelata la qualità di Proia (suo il tiro che ha colpito l’incrocio e da cui è nata poi la rete spezza-equilibrio) e la verve a tutto campo del giovane De Carli, mentre Mike Miniati si è tolto la soddisfazione di realizzare il gol dell’ex, in pieno recupero. E su calcio piazzato, con una leggera deviazione della barriera. L’esultanza? C’è stata, alla Ibrahimovic: braccia allargate e pronte a raccogliere l'abbraccio dei compagni. 

BELLUNO-UNION FELTRE 1-3 
BELLUNO (4-3-3): Busti; Gava (72' Bellanca), Benedetti, Sommacal (46' ’ Mosca), Petdji; Chiesa, Bertagno (80'’ Madiotto), Masoch; Lucheo (68' Quarzago), Corbanese, Bellante (46' Salvadego) A disp.  Bortoluzzi, Olivotto, Spencer, Fiabane). All. S. De Agostini. 
UNION FELTRE (4-3-1-2): Corasaniti; Bran, Trevisan, Nonni, Stevanin (st 48’ Salvadori); Miniati, Arvia, Proia (st 32’ Parasecoli); De Carli (st 51’ Bordin); Tonani (st 40’ Gjoshi), Aperi (in panchina: Avgul, Maset, Caser, Moser, De Paoli). Allenatore: S. Andreolla.
ARBITRO: Dylan Marin di Portogruaro (assistenti: Accardo di La Spezia e Scifo di Trento).                                                                                                      RETI: 22' Tonani, 76' Aperi, 92' Miniati, 94' Petdjii
NOTE. Ammoniti Arvia, Gava, Masoch. Angoli 8-4 per l’Union Feltre. Recupero: pt 1’; st 6’. Spettatori 800 circa.