Campodarsego, Andreucci non si fida: "Atteggiamento fondamentale"

25.01.2020 18:30 di Stefano Scarpetti   Vedi letture
Fonte: Sito ufficiale Campodarsego
Mister Andreucci
Mister Andreucci

Sfida sulla carta alla portata per la capolista Campodarsego, impegnato domani sul campo del fanalino di coda San Luigi Trieste. Occasione quindi per i padovani di dare ulteriore solidità al proprio primato. Tuttavia alla vigilia il tecnico Andreucci non si fida degli avversari, chiedendo ai suoi di interpretare al meglio la gara. Ecco le sue dichiarazioni, rilasciate ai canali ufficiali biancorosso:

"Dobbiamo preparare bene questa partita: il San Luigi nelle ultime sei gare ha raccolto 11 punti e merita tutto il nostro rispetto. Già all’andata ci avevano fatto vedere di poter mettere in difficoltà chiunque, se riuscivano a trovare i giusti meccanismi. Al di là della classifica, dovremo avere l’umiltà e la voglia di scendere in campo con lo spirito giusto: l’atteggiamento sarà fondamentale. Giochiamo su un sintetico, contro un avversario che non ha nulla da perdere, e dovremo dare il meglio di noi. Il campo è una variabile importante, per fortuna è un campo nuovissimo, troveremo un terreno che ci permetterà sicuramente di giocare. Mi aspetto dalla squadra grandissima attenzione, e la capacità di esser pronta a qualsiasi evenienza: il San Luigi domenica a Chioggia ha dimostrato di essere molto pericoloso. E poi mi aspetto che il Campodarsego giochi come sa, e come ha fatto domenica scorsa contro l’Este”.

Ci sono momenti del campionato in cui si riesce a fare meglio in trasferta che in casa, può capitare: domenica scorsa con l’Este poteva succedere di tutto, è venuto fuori un pareggio che accettiamo, e ora guardiamo avanti. Domani sarà una partita impegnativa, per questo abbiamo deciso di partire il sabato: vogliamo dare a questa sfida tutta l’attenzione che merita. Saremo ancora senza Pasquato e Pilotto, per il resto siamo tutti disponibili”.