La Pro Sesto risponde al Seregno: «Gettato discredito sulla nostra gara e sull’intero campionato»

24.10.2019 13:17 di Andrea Zedda Twitter:    Vedi letture
La Pro Sesto risponde al Seregno: «Gettato discredito sulla nostra gara e sull’intero campionato»

La Pro Sesto ha comunicato attraverso i suoi canali ufficiali di aver ricevuto il reclamo da parte del Levico Terme in merito all’ultima gara disputata. Come già appreso il risultato della gara non è stato omologato, e la società dell’hinterland milanese ha espresso tutte le sue perplessità in merito al caso.  Queste le parole all’interno del comunicato: «La Società Pro Sesto prende atto e informa i suoi tifosi di aver ricevuto nella giornata di ieri, ufficiale reclamo da parte della Società Levico Terme in relazione alla regolarità della partita di domenica 20 ottobre conclusasi sul campo con il risultato di 3-1 a favore della nostra squadra. L'oggetto del reclamo, a leggere lo scritto difensivo della società trentina, sarebbe il preteso errore commesso dal Direttore di Gara nell'aver mancato di adottare il provvedimento di espulsione nei confronti del nostro giocatore Gattoni ad una presunta seconda ammonizione.E' innegabile che l'iniziativa, pur legittima, posta in essere dal Levico Terme desti perplessità ed amarezza, atteso che né durante lo svolgimento della gara né dopo, nessuno fra i protagonisti in campo (giocatori, dirigenti e terna arbitrale) abbia fatto presente che le cose siano andate come oggi si vogliono rappresentare e, conseguentemente, di ciò si sia lamentato.Ciò detto, la Società Pro Sesto si riserva di depositare le proprie controdeduzioni ai fini della più corretta e completa decisione da parte degli organi preposti, certi che, quale che sia, essa sarà adottata nel rispetto delle norme sostanziali e procedurali del Codice di Giustizia sportiva». Dopo un’infinita serie di provocazioni da parte del Seregno, non ultima quella di Pro Sesto - Levico Terme, la Pro Sesto ha deciso di rispondere senza commentare ciò espresso dai brianzoli, evidenziando un presunto discredito da parte del Seregno nei confronti della gara e dell’intero campionato. Questa le parole della società: «In ultimo, la Pro Sesto preferisce non commentare il comportamento di altre Società, non coinvolte in questa gara, che hanno gettato discredito nei confronti della regolarità della nostra partita e sul campionato in generale».