Prato, Sciannamè: "Desidero dal 2020 vincere e tornare al Lungobisenzio"

03.01.2020 17:30 di Stefano Scarpetti   Vedi letture
Fonte: Pratorace.it
Logo Prato
Logo Prato

Le vacanze natalizie sono ormai alle spalle, è tempo di tornare al calcio giocato anche se il calciomercato dei professionisti muove i suoi grandi tentacoli anche in serie D. Domenica il Prato torna in campo per la 1^ giornata di ritorno del girone A di serie D. Ne ha parlato ai microfoni dei colleghi di pratorace.it il difensore Claudio Sciannamè

"Abbiamo fatto un buon girone di andata anche se qualche errore l’abbiamo commesso, ma siamo riusciti a chiudere il girone al primo posto. Ora ripartiamo da domenica con il Fossano. All’andata abbiamo perso in maniera sfortunata e domenica dove vogliamo vincere per restare in testa alla classifica il più a lungo possibile e mettere pressione alle squadre che ci inseguono. Sarà una partita ostica contro una buona squadra. «Quando giochi nella squadra della tua città non guardi la categoria ho girato tanto e ora ho avuto la fortuna di venire al Prato e voglio dare il massimo per vincere il campionato a casa mia. Non tutti ci riescono e sarà una soddisfazione unica, con i miei compagni, se riusciamo a vincere questo campionato indipendentemente dalla categoria". 

"La mancanza dello stadio si fa sentire  ogni squadra dovrebbe giocare nel suo stadio. Il Nelli è un campo un pò difficile per gli altri e noi che ci alleniamo tutti i giorni, sfruttiamo al massimo per ottenere le nostre vittorie. Cosa mi aspetto dal 2020? Vincere il campionato e poi magari tornare a giocare al Lungobisenzio perchè è sempre bello giocare nello stadio della propria città".