Girone A - La Fezzanese torna in vetta, tonfi di Prato e Chieri

14.10.2019 15:00 di Christopher Piazza   Vedi letture
Girone A - La Fezzanese torna in vetta, tonfi di Prato e Chieri

Il Girone A continua ad essere estremamente interessante e regalare colpi di scena. Nella settima giornata, infatti, le due favorite per la vittoria del campionato, Prato e Chieri, dopo un periodo molto positivo, sono incappate in due sconfitte inaspettate, rispettivamente contro l’ultima in classifica, il Bra, che raccoglie i primi 3 punti stagionali, e contro la Caronnese, che nelle ultime 3 partite aveva raccolto 1 solo punto. Ad approfittare dei passi falsi delle vecchie capolista è la Fezzanese. Con la vittoria ottenuta in casa contro il Verbania, gli spezzini tornano in vetta e si confermano la sorpresa di questo inizio di stagione. Vittoria è primo posto in classifica ottenuto grazie alla rete di Filippo Dell’Amico, già autore del gol che, nella scorsa stagione, consegnò l’aritmetica salvezza ai Verdi. Sconfitta nel recupero per il Ghivizzano Borgoamozzano, contro un Casale che accorcia la distanza dalle prime cinque. Inutile, dunque, la doppietta di bomber Lucatti, autore fino al momento di 8 gol e che sta trascinando i toscani. Vede la luce la Sanremese, che dopo un inizio balbettante, ha ingranato e ha ottenuto la seconda vittoria di fila, raggiungendo il Chieri in classifica.

In coda, millesima vittoria nella storia della Lavagnese: i bianconeri hanno faticato in questo inizio di stagione e, sicuramente avranno voglia di riscattarsi, in questa che è la stagione del Centenario. Il Savona, invece, perde contro la Lucchese, lo scontro diretto tra le due delusioni di questo inizio di campionato. A rischio esonero mister Siciliano, sul quale, la dirigenza ha deciso di prendersi 48 ore prima di decidere. Per i rossoneri arriva la prima vittoria in campionato, dopo 4 pareggi e 2 sconfitte.