Casale, Di Lernia: "Sono state settimane molto particolari"

03.03.2020 16:00 di Stefano Scarpetti   Vedi letture
Logo Casale
Logo Casale

Come detto in un articolo apposito la Lega nazionale dilettanti poco ore fa ha confermato la ripresa del girone A per domenica prossima ad eccezione della sfida fra Vado e Seravezza che è stata posticipata. Quindi per tutte le altre squadre si torna ad affrontare la classica settimana-tipo, un modo per tornare alla normalità, dopo giornate sicuramente particolari dovute al Coronavirus che soprattutto al nord ha colpito in maniera corposa. Il Casale riprenderà dalla trasferta sul campo del Chieri, il centrocampista Marco Di Lernia affronterà questa partita da ex. Ai canali ufficiali del club nerostellato ha toccato vari temi a partire dall'inattività forzata:

"Sono state settimane molto particolari, ci allenavamo senza avere come obiettivo la partita oltre al fatto che cambiavamo spesso spogliatoio. Una situazione per certi versi surreale, per fortuna si torna a giocare domenica. Per me non sarà una partita come le altre, ho giocato nel Chieri, sarà quindi l'occasione per salutare alcune persone con cui sono stato per due anni. Partita difficile, contro un buon avversario, stanno attraversando un momento non semplice anche se quando cambi molto come hanno fatto loro ci possono stare dei periodi di assestamento".

Il pareggio contro il Real Forte Querceta ha allontanato per il momento i piemontesi dalla vetta, anche se a 9 giornate dal termine tutto può ancora accadere: "Noi ci crediamo ancora, il margine è recuperabile considerato che mancano delle partite da giocare, dobbiamo giocare con il Prato all'ultima giornata, ci sono anche altri scontri diretti di qui alla fine del torneo".