ESCLUSIVA TSD - Giuseppe De Marco: "Sono felice, è la fine di un incubo! Da lunedì, con lo Scandicci, tornerò a fare ciò che amo"

07.12.2019 20:15 di Fabrizio Frasca   Vedi letture
ESCLUSIVA TSD -  Giuseppe De Marco: "Sono felice, è la fine di un incubo! Da lunedì, con lo Scandicci, tornerò a fare ciò che amo"

Quando la sfera varca la linea bianca pochi riescono a nascondere le proprie emozioni, solitamente si esulta; chi rimane freddo e impassibile ha dei motivi personali per non cambiare stato d’animo. Invece, oggi Giuseppe De Marco non si è contenuto: ha dato libero sfogo a tutta la felicità repressa, oscurata per via della squalifica di un anno inflittagli dal giudice sportivo il 17 maggio 2019 al termine di Locri-Igea Virtus, ridotta poi a sette mesi con il ricorso impugnato e vinto da lui stesso. Ai nostri microfoni racconta la situazione: “Io conclusi tranquillamente il campionato visto che era la quart'ultima partita.” A maggio inoltrato però arriva una notizia inaspettata per lui: “Daspo per un anno a cagione dei fatti accaduti nel post partita” Da quel momento in poi è cominciato il calvario per il calciatore classe 1996 che di mestiere fa l’attaccante: “Avevo alcune offerte in Serie C e le ho perse per via della squalifica”. L’esterno offensivo ex Locri tornerà ufficialmente in attività lunedì e già ha la nuova squadra che lo aspetta: prossima settimana infatti verrà ufficializzato allo Scandicci, girone E.