ESCLUSIVA TSD - Francesco Mautone: "Non è un caso se la Gelbison è seconda. La nostra imbattibilità? Merito di tutti!"

12.10.2019 13:00 di Maria Esposito   Vedi letture
ESCLUSIVA TSD - Francesco Mautone: "Non è un caso se la Gelbison è seconda. La nostra imbattibilità? Merito di tutti!"

In occasione del prossimo impegno di campionato che vede la Gelbison impegnata in trasferta contro la Nocerina, il difensore Francesco Mautone, nonché ex di turno, rilascia qualche dichiarazione ai microfoni di TuttoSerieD:

Francesco Mautone, difensore classe 1985, nasce a Torre Annunziata e inizia a giocare a calcio nelle trafile del Napoli per poi passare al settore giovanile del Lecce e del Milan. Esperienze che lo fanno maturare calcisticamente a tal punto che in giovane età debutta nel Bolzano. Ventuno presenze e un sigillo che gli spalanca le porte di una lunghissima carriera in Serie D con le maglie di  Ferentino, Scafatese, Adrano, Noto, Chiavari e Sestri Levante, solo per citarne qualcuna. Difensore, adattabile anche al ruolo di centrocampista destro, oltre ai tanti campionati di serie D, fa registrare due competizioni in serie C2 con Varese e Pro Sesto.

Tante squadre attrezzate nel girone H, voi la miglior difesa, il merito di?  Siamo una buona squadra, il merito è di tutti e tre i reparti, sarebbe riduttivo soffermarsi al solo reparto difensivo. La fase difensiva è il frutto delle sinergie tra attacco e centrocampo. Se proprio dobbiamo individuare il singolo i plausi vanno a D’Agostino, portiere esperto, è un lusso in questo momento. Bravi anche i miei compagni di reparto, soprattutto i due under che rispondono molto bene al lavoro difensivo. Il merito è anche del Mister che ci compattata e mette in condizione di giocare in questo modo. Non manca la componente fortuna!

Vi aspettavate un inizio di campionato così? Noi abbiamo iniziato la stagione programmandola dal ritiro e con idee chiare e decise. Stiamo raccogliendo i frutti di un lavoro settimanale, fatto di impegno e costanza, il mister lavora bene e la squadra sta rispondendo nel miglior modo possibile. I risultati li stiamo maturando domenica dopo domenica e dopo due mesi penso che non è un caso che stiamo in piena zona play off. Se proprio dobbiamo trovare una motivazione estrinseca, ci sta aiutando anche la discontinuità di altre squadre. Se stiamo li qualcuno al di sotto ci ha concesso questo. Ma ripeto siamo una buona squadra che al momento ha un solo obiettivo quello di raggiungere la salvezza.

Domenica al San Francesco che partita sarà? Sarà una gara connotata da tanto agonismo, aggressività calcistica e cattiveria. Noi cercheremo di fare la nostra partita anche se non sarà semplice. La Nocerina è un’ottima squadra con dei calciatori validi e ben messi in campo. Prevaricherà il buon gioco.

Mautone tornerà a Nocera da ex… Si, e ci torno con tanto affetto. Ho sempre stimato tutti, sono stato molto bene, accolto e rispettato dai gruppi e tifoseria, nonostante che io fossi di Torre Annunziata. La Nocerina è sempre una squadra blasonata e merita palcoscenici migliori.

La classifica attuale rispecchia le tue idee? Ci sono squadre che stanno ancora indietro ma che dovranno uscire prima o poi vedi il Casarano, l’Andria e il Taranto. Unica certezza è il primato del Foggia come preannunciato.  

Si ringrazia Francesco Mautone per la disponibilità e l'Ufficio Stampa della Gelbison Vallo Della Lucania.