UFFICIALE - S.N. Notaresco, tesserato un talentuoso esterno d'attacco scuola Napoli e Vicenza

01.08.2020 17:00 di Massimiliano Fina Twitter:    Vedi letture
UFFICIALE - S.N. Notaresco, tesserato un talentuoso esterno d'attacco scuola Napoli e Vicenza

Il S.N. Notaresco annuncia, con grande piacere, l’ingaggio del calciatore Andrea Mancini.

Nato a Pescara il 26 Aprile 1996 è un esterno d’attacco sinistro che, nonostante la giovane età, ha già una carriera importante alle spalle. Settore giovanile di Napoli, Pescara e Vicenza, esordio nella massima serie, con la maglia degli abruzzesi, contro il Milan, l’8 Maggio 2013 entrando al posto del centrocampista Cascione. Nell’annata 2015/2016 l’esordio in C con L’Aquila (9 presenze ed una rete) prima delle esperienze, sempre tra i professionisti, con Santarcangelo, Ancona e Teramo (2017/2018). Nella stagione successiva l’arrivo a Pineto in serie D (9 presenze ed una rete) prima del trasferimento a Francavilla nel mese di Dicembre (21 gare e 2 reti). Il campionato appena trascorso, il neo giocatore rossoblù, lo ha disputato con i liguri del Ligorna (19 presenze, 3 reti ed 8 assist).

“Torno in Abruzzo con grande piacere – le parole di Andrea Mancini - e lo faccio in una piazza come Notaresco che ha una tifoseria molto calda e passionale. Da piccolo ho frequentato spesso lo stadio e conservo un bel ricordo perché mio padre, Felice, ha allenato la squadra proprio nell’annata 2001/2002, quella del famoso quanto sfortunato spareggio di Deruta. Sono un attaccante che, principalmente, lavora molto per la squadra, non a caso oltre ai gol, mi piace dispensare tanti assist. C’è stata la chiamata del diesse Paolo D’Ercole che ho avuto anche a Francavilla ma sono anche molto contento di poter lavorare con il mister Massimo Epifani del quale conosco, comunque, i suoi metodi di lavoro. Con alcuni compagni ho già avuto altre esperienze, con Banegas, Dos Santos e Gallo, per esempio, ho giocato insieme a Francavilla e Speranza è stato mio capitano nell’annata di Teramo. Sono pronto per questa nuova avventura e non vedo l’ora di iniziare”.

Il Direttore Sportivo rossoblù Paolo D’Ercole conosce bene il nuovo arrivato. “E’ un giocatore giovane ma già con un buon bagaglio d’esperienza, molto utile per il gioco della squadra. Sono contento di ritrovarlo dopo averlo avuto a Francavilla. In giallorosso, seppur per pochi mesi, dimostrò tutte le proprie qualità”.