UFFICIALE - Real Giulianova: oltre ad Alessandro Padovani Celin e ad Eric Battilana, arriva in giallorosso l'esperto difensore Patrizio Caso

17.01.2021 12:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
Patrizio Caso
Patrizio Caso
© foto di S.S.D. Real Giulianova

Tripla operazione di mercato in entrata finalizzata dal Real Giulianova, con la Società abruzzese che si è assicurata negli ultimi giorni le prestazioni di Patrizio Caso, difensore classe 1987, con numerose esperienze tra i Professionisti, in arrivo dal Costa D'Amalfi (Girone C - Eccellenza Campana), di Alessandro Padovani Celin, attaccante italo-brasiliano classe 1989 proveniente dall'Arzachena Academy CS (Serie D - Girone G), e di Eric Battilana, centrocampista italo-croato classe 2000, cresciuto nelle Giovanili di Trapani, Inter, Udinese, Pordenone e Sandonà, reduce da una prima parte di stagione affrontata con indosso la maglia dell'Avezzano Calcio (Eccellenza Abruzzese).

Di seguito, il triplo Comunicato Ufficiale redatto e diramato a cura dell'Ufficio Stampa della S.S.D. Real Giulianova.

- Patrizio Caso:

"È fatta per l’esperto difensore Patrizio Caso, 33 anni, una lunga esperienza sui campi più noti del Calcio nostrano.

Oltre le 100 presenze in Serie C con le maglie di Avellino, Arzanese, Martina Franca e Ischia Isolaverde. 164 presenze in Serie D, tra Avellino, Nocerina, Como, Turris, Prodeco Montebelluna, Siracusa, Fortis Juventus, Gelbison, Seregno, Varesina e Union Clodiense, a cui si aggiungono le 27 presenze nella Serie B Svizzera, con Le Chaux de Fonde. Caso si aggrega al gruppo giallorosso dopo un avvio di stagione in forza al Costa D’Amalfi e andrà a colmare la lacuna determinata dall’infortunio di Ranellucci.

La Società Real Giulianova da quindi, ufficialmente, il benvenuto a Patrizio Caso, con l’augurio di raggiungere insieme gli obiettivi che ci siamo prefissati.

In bocca al lupo, Patrizio!".

- Alessandro Padovani Celin:

"La Real Giulianova S.S.D. rende noto di essersi assicurata le prestazioni calcistiche della punta italo-brasiliana Alessandro Padovani Celin per la stagione 2020/21.

Cresciuto nelle Giovanili dell’Atletico Mineiro, nei Professionisti in Brasile ha vestito le maglie del Profute (nel 2010, 15 presenze e 9 reti) e dell’Arapiraquense (8 gol in 12 partite nel 2011), poi affronta l'avventura coreana con il Gwangju e nel 2012 fa ritorno in Brasile con il Rio Branco. Poi il trasferimento al South China Athletic Association, il Club più importante di Hong Kong prima dell'approdo in Europa agli ucraini del Volyn Lutsk, team della Ukrainian Premier League, collezionando 15 gettoni di presenza e 6 reti. Il primo passaggio in Italia lo ebbe nella stagione 2015/16 quando fu tesserato dalla Juve Stabia, in Serie C. Lascerà il club campano la stagione successiva per passare nelle fila del Concordia, squadra militante nella Prima Divisione rumena nell’annata calcistica 2016/17. L'anno dopo cambia terra e gioca nella Super League malese, vestendo la casacca del Kelantan FC.   Due stagioni fa affronta l'esperienza in Bangladesh col Saif Sporting Club (12 presenze e 5 gol). Nel 2019 fa il suo ritorno in Italia, vestendo la casacca dell’Arzachena Academy, squadra militante in Serie D. Qui rimane fino a settimana scorsa, prima di entrare a far parte della rosa del Real Giulianova.

Con l’acquisto di Celin, Mister Del Grosso si assicura una pedina fondamentale per completare il suo scacchiere.

In bocca al lupo, Padovani Celin!".

- Eric Battilana:

"La Real Giulianova S.S.D. ufficializza l’acquisto del talento croato Eric Battilana, classe 2000.

Il neo arrivato, nonostante la giovane età, vanta uno stimatissimo percorso agonistico: è cresciuto nelle Giovanili dell’Inter dove ha vinto lo Scudetto nella categoria Giovanissimi, a ció si aggiungono le esperienze con Udinese, Chievo, Pordenone e Trapani. Nella stagione 2019/20 ha militato nell’Eccellenza Veneta con il Sandonà e in quella attuale era stato acquisito dall’Avezzano. È stato inoltre uno dei protagonisti della Nazionale Croata Under 15 e Under 16. Centrocampista dal piede destro, può ricoprire sia il ruolo di interno sia di mediano, andando così ad aggiungere quantità e qualità al centrocampo giuliese. La somiglianza con Modric non è solo fisica...

In bocca al lupo, Eric Battilana!".