UFFICIALE - Paternò: firma il forte centrocampista catanese Andrea D'Amico

25.02.2021 22:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
UFFICIALE - Paternò: firma il forte centrocampista catanese Andrea D'Amico
© foto di Paternò Calcio 1908

Gran colpo di mercato finalizzato in entrata dal Paternò Calcio. La Società etnea, infatti, ha annunciato l'ingaggio di Andrea D'Amico, forte centrocampista catanese, cresciuto nel Settore Giovanile del Catania e reduce da una prima parte di stagione affrontata nel Girone A di Eccellenza Siciliana tra le file dell'Akragas.

Il classe '89 ex L'Aquila, Milazzo, Savona, Reggiana e Sicula Leonzio tra le tante altre, è già a disposizione di Mister Gaetano Catalano in vista del match esterno in programma domenica prossima al "Provinciale" di Trapani contro il Dattilo.

Di seguito, il Comunicato Ufficiale redatto e diramato a cura dell'Ufficio Stampa del Paternò Calcio 1908.

"Il Paternò Calcio comunica di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni del centrocampista Andrea D’Amico. Centrocampista classe 1989, può giocare anche in posizione più avanzata. Estro, tecnica e fantasia a disposizione della compagine rossazzurra.

In carriera, Andrea D’Amico, che ha mosso i primi calci proprio nel Settore Giovanile del Paternò Calcio, Giovanissimi Nazionali per ben due stagioni, oltre ad indossare la maglia del Catania, club con il quale ha fatto il suo esordio in A nel gennaio del 2009 contro l’Inter al “Massimino” a soli 19 anni. Ha giocato in Serie C, collezionando gol e presenze con le maglie di Reggiana, Colligiana, Portogruaro, Milazzo, L’Aquila, Vigor Lamezia, Ischia Isolaverde e Savona. Poi la scelta di sposare il progetto Sicula Leonzio, ricominciando dal campionato di Eccellenza e tornando tra i Professionisti due stagioni dopo, vincendo con i bianconeri anche un campionato di Serie D, collezionando 20 presenze e 7 reti. Dopo i tre anni di Serie C, ha giocato in Eccellenza con il Palazzolo e poi con l’Akragas, club con il quale ha cominciato la stagione. D’Amico, si è già allenato con i compagni ed è a disposizione del tecnico Gaetano Catalano".