UFFICIALE - Paternò: arrivano in rossazzurro Manuel Camacho Onega, Agostino Mascari e Christian Cenci. Novità anche nello Staff Tecnico

16.04.2021 23:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
UFFICIALE - Paternò: arrivano in rossazzurro Manuel Camacho Onega, Agostino Mascari e Christian Cenci. Novità anche nello Staff Tecnico
© foto di Paternò Calcio 1908

Tripla operazione di mercato in entrata finalizzata dal Paternò Calcio. Grazie al lavoro certosino portato avanti dal DS rossazzurro Vittorio Strianese, la Società etnea ha definito gli ingaggi di Manuel Camacho Onega, centrocampista argentino classe '93, rilevato a titolo definitivo dal Rotonda Calcio (Serie D - Girone I), di Agostino Mascari, attaccante palermitano classe '99, proveniente dal Campodarsego (Serie D - Girone C), e di Christian Cenci, centrocampista riminese classe '98, ingaggiato a titolo definitivo dal Troina Calcio (Serie D - Girone I).

Tutti e tre i nuovi arrivati alla corte di Mister Gaetano Catalano sono arrivati a Paternò martedì scorso e hanno già avuto modo di esordire in maglia rossazzurra nel match giocato e vinto mercoledì 14 sul campo del Città di Sant'Agata.

Contestualmente, la Società ha reso noto di aver inserito nello Staff Tecnico della Prima Squadra l'esperto Preparatore dei portieri Carmelo Condorelli, storico ex portiere del Calcio siciliano con trascorsi di notevole rilievo lungo tutta la penisola, subentrato al collega Mario Russo, giunto al passo d'addio e ringraziato pubblicamente dalla Proprietà per il lavoro svolto nelle stagioni in cui si è speso professionalmente per i colori rossazzurri.

Di seguito, il doppio Comunicato Ufficiale redatto e diramato a cura dell'Ufficio Stampa del Paternò Calcio 1908.

- Manuel Onega Camacho, Agostino Mascari, Christian Cenci:

"Il Paternò Calcio, ha presentato i tre nuovi volti del roster rossazzurro arrivati martedì e che hanno già esordito in maglia rossazzurra contro il Città di Sant’Agata.

Manuel Onega Camacho: classe '93, argentino di Buenos Aires ma con passaporto spagnolo, è stato acquistato a titolo definitivo dal Rotonda. Centrocampista dai piedi buoni, nelle precedenti stagioni ha giocato con Licata e Sangiorgese. In passato ha giocato anche nel campionato spagnolo con l’RSD Alcalà e a Gibilterra con il Mons Calpe ed il Britannia XI.

Agostino Mascari: classe '99, palermitano, è stato acquistato a titolo definitivo dal Campodarsego, formazione veneta che milita nel Girone C del campionato di Serie D. Ha indossato le maglie di Marsala, Mantova e ACR Messina. L’attaccante 21enne, in passato, ha giocato nel Settore Giovanile del Due Torri e nella squadra Under 19 del Cosenza. Nasce come punta centrale ma può ricoprire tutti i ruoli del reparto offensivo.

Christian Cenci: classe '98, di Rimini, è stato acquistato a titolo definitivo dal Troina. Centrocampista duttile, ha giocato nelle ultime stagioni sempre in Serie D vestendo le maglie Corigliano Calabro, Tamai e Forlì. In passato ha giocato anche con Ravenna, San Marino e Cesena. Cresciuto proprio nel Settore Giovanile del Cesena dove ha militato dal 2016 al 2018".

- Carmelo Condorelli:

"Il Paternò Calcio, comunica di aver inserito nel proprio Staff Tecnico il Preparatore dei portieri, Carmelo Condorelli.

Storico ex portiere del Calcio siciliano, con trascorsi di grande livello tra Juventus, Alba e Vigor Lamezia per citarne alcune. Proprio con la Juventus ha giocato per ben 4 stagioni, dagli Allievi alla formazione Primavera, vincendo anche il titolo di Campione d’Italia di categoria. Dopo tanti campionati giocati, ha deciso di mettere la sua esperienza a disposizione dei più giovani portieri che vorrebbero seguirne l’esempio. Tra le sue esperienze, Acireale, Biancavilla, Trecastagni, Misterbianco, Sicula Leonzio e Paternò, con Franco Pannitteri in panchina, contribuendo in molti casa alla vittoria dei campionati. Un gradito ritorno in casa Paternò Calcio. Carmelo Condorelli, una certezza per dedizione ed esperienza è già al lavoro.

La Società rossazzurra, inoltre, ringrazia Mario Russo per l’impegno profuso nel corso di queste ultime stagioni. A lui le migliori fortune per il proseguo del suo cammino".