UFFICIALE - Palmese: servito un eccezionale ed inatteso poker di acquisti

SEGUI TUTTOSERIED.COM, IL PRIMO SITO DEDICATO ALLA SERIE D. PORTALE DEL NETWORK TUTTOMERCATOWEB
12.08.2019 20:30 di Marco Piccinni   Vedi letture
UFFICIALE - Palmese: servito un eccezionale ed inatteso poker di acquisti

Entra finalmente nel vivo il Mercato dell'US Palmese 1912. La Società neroverde, nella giornata di oggi, ha concluso ben quattro operazioni in entrata e tutte di un certo spessore. Alla corte di Mister Mario Dal Torrione infatti, sono arrivati i Calciatori Angelo Della Guardia, Antonio Granata, Simone Schisciano ed Angelo Chiavazzo. Un poker di elementi niente male, che conferisce notevole qualità ed esperienza in più alla squadra calabrese.
Della Guardia è un difensore centrale campano classe '95, reduce da un positivo biennio in maglia Castrovillari e già distintosi in passato tra le file di Torres, Neapolis ed Ebolitana. Anche Granata ricopre il ruolo di difensore, ed è stato rilevato dal Rotonda, Club con cui ha affrontato lo scorso Girone I di Serie D. Il classe '97 partenopeo, cresciuto nel Settore Giovanile del Napoli, ha militato, oltre che in seno al sodalizio lucano, anche nella Sicula Leonzio in C e nell'Ercolanese in D. Altro arrivo registrato in data odierna, è stato quello di Simone Schisciano, forte centrocampista siracusano classe '98, cresciuto nelle Giovanili del Catania e che a livello di Prima Squadra annovera nel suo curriculum una doppia, positiva esperienza in Serie D con il Gela, intervallata da una parentesi di un anno tra le file del Potenza, sempre in quarta Serie. Mentre Angelo Chiavazzo, centrocampista di grande quantità, scafatese e classe '93, chiude questo importante insieme di acquisti odierni messi a referto dalla Palmese. Un mediano con all'attivo numerose presenze in Serie C con le maglie di Casertana, Ischia, Bellaria Igea Marina e Vibonese ed altrettante parentesi in Serie D, vissute tra le file di Agropoli, Taranto, Sporting Trestina, Pomigliano, Gragnano, Rotonda e della stessa Casertana. Quattro innesti a chiudere una giornata nella quale la Palmi calcistica, può rasserenarsi di fronte a queste concrete manovre di rafforzamento palesate da una Dirigenza evidentemente consapevole di dover dare uno 'scossone' dal punto di vista tecnico a questa squadra, ma anche uno altrettanto grande dal punto di vista dell'entusiasmo, a tutti i propri tifosi.