UFFICIALE - Lavagnese: dopo sedici mesi in bianconero, il trequartista siciliano Pietro Tripoli si trasferisce al Ligorna

10.04.2021 09:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
Da sx, P. Tripoli e A. Saracco
Da sx, P. Tripoli e A. Saracco
© foto di S.C.D. Ligorna 1922

Dopo aver collezionato 3 gol e 3 assist in 29 presenze totalizzate in sedici mesi di militanza in bianconero, Pietro Tripoli ha lasciato la Lavagnese per trasferirsi al Ligorna. Un vero e proprio "colpaccio" quello finalizzato dal club genovese, che già qualche ora prima si era assicurato le prestazioni dell'attaccante argentino, ex Boca Juniors, Livorno e Celta Vigo, Gastón Cellerino.

Pronto a dare il proprio contributo alla compagine presieduta da Alberto Saracco in vista dell'imminente ripartenza del campionato di Eccellenza Ligure, il forte attaccante classe 1987, ex Varese, Marsala, Ascoli, Mantova e Cavese tra le tante altre, affronterà il primo campionato di Eccellenza della carriera dopo 15 anni spesi sin qui sui campi di Serie B, C e D.

Di seguito, il Comunicato Ufficiale redatto e diramato a cura dell'Ufficio Stampa della S.C.D. Ligorna 1922.

"Pietro Tripoli è un nuovo giocatore del Ligorna! Attaccante mancino classe 1987, è cresciuto calcisticamente nelle Giovanili del Palermo, Club col quale ha firmato il suo primo contratto triennale da professionista. Successivamente ha iniziato a viaggiare e vincere in giro per la Penisola. Sambenedettese, Varese, Pro Vercelli, Parma, Ascoli, Pistoiese, Mantova, Cavese, Marsala, Savona e Lavagnese. Cinque i campionati vinti: quattro tra Serie C1 e C2 ed uno in Serie D! Nel 2012, con il Varese, ha conteso la promozione in Serie A alla Sampdoria, nella doppia finale Play-Off che ha sancito il ritorno dei blucerchiati nella massima Serie. In bocca al lupo Pietro! La Società ringrazia la USD Lavagnese 1919 per il buon esito della trattativa".