UFFICIALE - Gelbison: torna in rossoblu in prestito dal Benevento il terzino ex Casarano, Arturo Onda

27.01.2021 20:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
UFFICIALE - Gelbison: torna in rossoblu in prestito dal Benevento il terzino ex Casarano, Arturo Onda
© foto di A.S.D. Gelbison Cilento 1956

Attraverso un apposito Comunicato Stampa, la Gelbison di Patron Maurizio Puglisi ha annunciato il gradito ritorno in rossoblu di Arturo Onda, duttile terzino oplontino, classe 2001, ingaggiato a titolo temporaneo dal Benevento.

Protagonista all'ombra del "Giovanni Morra" già nella seconda parte della scorsa stagione di Serie D, Onda è reduce da un primo scorcio di campionato affrontato nel Girone H di Quarta Serie con indosso la maglia del Casarano Calcio, club che ha risolto nelle scorse ore il prestito dal Benevento, chiudendo l'esperienza in Salento del giocatore, sceso in campo in rossazzurro in otto occasioni tra campionato e Coppa Italia.

Di seguito, il Comunicato Ufficiale redatto e diramato a cura dell'Ufficio Stampa dell'A.S.D. Gelbison Cilento 1956.

"Nuovo innesto di mercato per la Gelbison. La Società del Presidente Puglisi annuncia l’ingresso nella rosa di Arturo Onda. Il calciatore arriva in prestito dal Benevento, dopo aver iniziato la stagione calcistica con il Casarano.

Per Onda si tratta di un ritorno alla Gelbison, avendo indossato la maglia rossoblu nella passata stagione calcistica. Questa mattina la definizione dell’accordo e la stretta di mano con il Direttore Sportivo Nicolò Pascuccio e il Team Manager Gianluca Oricchio.

Arturo Onda, difensore classe 2001, nativo di Torre Annunziata, proviene dal Settore Giovanile del Benevento. Con i Sanniti ha disputato il campionato Under 16, U17 e U19. È passato al Benevento dopo aver trascorso le Giovanili con la Casertana. Più che difensore, Arturo Onda è un esterno con spiccate doti offensive, versatile nel suo ruolo. Nella sua ultima stagione è stato impiegato esclusivamente nella posizione di terzino destro.

Da domani sarà a disposizione di Mister Giuseppe Ferazzoli".