UFFICIALE - Franciacorta, ancora un colpo eccezionale: firma l'ex Padova, Matteo Piccinni

01.10.2020 13:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
UFFICIALE - Franciacorta, ancora un colpo eccezionale: firma l'ex Padova, Matteo Piccinni

Il Franciacorta continua a puntellare il proprio organico, rinforzando il reparto arretrato con l'ingaggio di Matteo Piccinni, difensore dalla grandissima esperienza con circa 400 presenze tra Serie B e C. Un altro colpo di notevole spessore finalizzato dal Club bresciano, che certifica così le proprie e mai nascoste ambizioni di vertice.

Di seguito, il Comunicato Ufficiale redatto e diramato a cura dell'Ufficio Stampa del Franciacorta FC.

"Il Franciacorta FC comunica di aver trovato l’accordo con Matteo Piccinni per la stagione 2020/2021.
Difensore centrale con 121 presenze in Serie B e 242 in Serie C, Matteo arriva in Franciacorta con un bagaglio di esperienza molto importante. Prima dell’ultima stagione da Capitano del Chiasso, infatti, ha giocato in piazze importanti come Udinese, AlbinoLeffe, Gubbio e Padova.
Piccinni completa dunque un reparto che, con gli acquisti di giornata, si può definire completo e di ottimo livello.

Queste le sue prime parole: “Sono molto felice di essere qui. Il primo impatto con la realtà Franciacorta è stato ottimo, non ha nulla di che invidiare alle Società professionistiche nelle quali ho militato negli ultimi anni. La dirigenza è seria e lo Staff Tecnico molto preparato. La squadra è formata da giocatori importanti e ci sono i presupposti per fare bene. Sono sicuro che possiamo toglierci grandi soddisfazioni, cercheremo di imporci partita per partita su tutti i campi, giocando a viso aperto contro tutte le formazioni avversarie”.

Anche il Direttore Generale Alessandro Marocchi ha voluto commentare questa giornata di innesti: “Con questi tre innesti innalziamo non di poco il tasso qualitativo della nostra rosa , sapevamo perfettamente di esser molto corti nel reparto arretrato, la nostra scelta, in accordo con il Direttore Eugenio Bianchini di aspettare e di prender tempo sul mercato, alla fine ci ha ripagato, visto la situazione delle liste di Serie C. Eravamo convinti che, aspettando, avremmo individuato profili importanti che potessero fare al caso nostro, contenendo anche i costi e così è stato. Aggiungiamo un Under di tutto rispetto con già un campionato di Serie D conquistato e con partite in C, un difensore importante come Coly che si allena con la squadra da qualche settimana ed era ormai parte del gruppo e infine un’altro difensore di spessore come Piccinni, che per la prima volta si affaccia alla Serie D dopo tanta Serie B e C”".