UFFICIALE - Città di Varese: reparto arretrato rinforzato con l'arrivo di un portiere e di due difensori

25.09.2020 13:00 di Marco Piccinni   Vedi letture
UFFICIALE - Città di Varese: reparto arretrato rinforzato con l'arrivo di un portiere e di due difensori

Tripla operazione di mercato in entrata finalizzata dal Città di Varese, con la Società lombarda che ha rinforzato il proprio pacchetto arretrato con l'arrivo di un portiere e di due difensori. Parliamo dell'estremo difensore lituano Ovidijus Siaulys (classe 1999), del terzino destro veronese Tommaso Polo (classe 1998) e del centrale difensivo friulano Gianluca Parpinel (classe 2001).

Di seguito, il Comunicato Ufficiale redatto e diramato a cura dell'Ufficio Stampa del Città di Varese.

"Il Città di Varese ufficializza le firme del portiere Ovidijus Siaulys, del terzino destro Tommaso Polo e del centrale difensivo Gianluca Parpinel.

Nato il 19 luglio 1999, Ovidijus Siaulys nell’ultima stagione ha militato prima con la Primavera della Virtus Entella e poi con il Vastogirardi in Serie D.
Di nazionalità lituana, Siaulys è portiere della Nazionale Under 21 del suo Paese che, nelle scorse ore, l’ha convocato per il doppio match ufficiale in vista di Euro 2021 contro Lituania e Repubblica Ceca dell’8 e 13 ottobre. In Italia il percorso calcistico è stato con la Virtus Entella che lo fa debuttare il 24 aprile 2016 nell’ultima giornata del campionato Allievi Nazionali e, un mese più tardi, a 17 anni scendere in campo da titolare nella Fase Finale Primavera contro la Roma. Nella stagione successiva, il 2016/17, è titolare nella squadra di Fabrizio Castorina che chiude il campionato Primavera al terzo posto dietro ad Atalanta e Inter e mantiene la porta inviolata per 11 volte su 26 partite. Oltre che in campionato è protagonista anche in Coppa Italia Primavera dove la Virtus Entella arriva fino alla finale contro la Roma. Nel 2017/18 incrocia il suo percorso con quello di David Sassarini che, in quell’anno, era proprio alla guida della Primavera biancoazzurra. Nel 2018/19 è ceduto in prestito al Bari, prima di far ritorno in Liguria la scorsa estate. 10 presenze nel girone d’andata dell’ultimo campionato Primavera 2, poi a metà stagione il prestito in Serie D ai molisani del Vastogirardi.

Tommaso Polo è nato a Verona il 16 febbraio 1998, ed è un prodotto del Settore Giovanile del Chievo Verona.
Terminato il percorso con i veneti nella stagione di Primavera nel 2017/18 (biennio importante per i veneti che sono arrivati entrambe le volte alla final-eight), Polo approda in Lega Pro al Prato, Club di cui il Direttore Sportivo era Gianni Califano. Nella scorsa stagione ha militato con il Villafranca Veronese in Serie D, dove ha collezionato 14 presenze nelle 25 giornate complessive disputate dalla sua squadra.

Gianluca Parpinel è nato a Pordenone il 27 marzo 2001 ed è approdato a Varese dopo un percorso interamente nei Professionisti.
Dai Giovanissimi alla Primavera con la maglia dell’Udinese, condividendo campo e spogliatoio con Snidarcig e Baek e nel 2018/19 incrocia la strada con quella di David Sassarini nella stagione della Primavera 1 nella quale realizza anche 2 reti contro Empoli e Roma nelle 22 volte in cui è sceso in campo. In tutte le stagioni friulane Parpinel ha lasciato sempre il segno anche nel tabellino realizzando complessivamente 12 reti dai Giovanissimi fino al primo anno di Primavera. Reti anche pesanti, come quella all’Inter nel 2017/18 che valse la vittoria per 1-0. Nella scorsa stagione l’approdo a Torino per vestire la maglia granata ma un infortunio a inizio preparazione l’ha costretto a restare lontano dal campo e poi, dopo il completo ristabilimento, è arrivata la sospensione dell’attività per l’emergenza sanitaria".