Real Agro Aversa, colpo di scena: interrotto il rapporto con Antonio Cardone. Il centrocampista firma con il Giugliano

24.10.2020 14:30 di Maria Esposito   Vedi letture
Real Agro Aversa, colpo di scena: interrotto il rapporto con Antonio Cardone. Il centrocampista firma con il Giugliano

Adesso manca solo l’ufficialità da parte del club. Dopo l'anticipazione di ieri di Sport Campania, il Giugliano ha chiuso un importante colpo di mercato. Accordo trovato con Antonio Cardone, in uscita dal Real Agro Aversa. Un vero e proprio capolavoro del presidente Sestile che ha voluto regalare a mister Agovino quel che mancava in quel reparto. Il forte centrocampista, 21enne, è uno dei giocatori più talentuosi della categoria ed ha già dimostrato di poter essere una pedina importante in Serie D. E' definito 'Post-it' perché riesce ad attaccare il pallone al piede e a portarlo avanti con eleganza. Ad appena 21 anni è stato corteggiato da più club, anche di Lega Pro. Ad Aversa, voluto fortemente da mister De Stefano, non è riuscito ad esprimersi come voleva e pertanto in accordo con le due società campane, Antonio ha lasciato il club granata per approdare ai tigrotti. Il centrocampista muove i primi passi nella scuola calcio Materdei. Nell’estate del 2013, all’età di quattordici anni, vola in Inghilterra, precisamente a Birmingham, dove viene visionato da allenatori dei principali club di Premier League, tra cui Aston Villa, Liverpool e Manchester United. Torna in Campania all'Internapoli prima del passaggio agli Allievi dell’Ischia, società che gli apre le porte del professionismo. Arriva a questo punto la chiamata del Napoli con Antonio Cardone che inizia a far parte della Primavera di mister Saurini. Poi per lui Paganese, Nocerina e Nola. Con queste ultime due squadre riesce a regalarsi ben 51 presenze in Serie D, impreziosite anche da un gol con la Nocerina, gol memorabile contro il Bari di De Laurentiis. Oggi non gli resta che mettersi in 'mostra' davanti ai suoi nuovi tifosi.