Chieri, annunciati il nuovo portiere e il nuovo collaboratore tecnico del Settore giovanile

07.07.2020 22:30 di Massimiliano Fina Twitter:    Vedi letture
Chieri, annunciati il nuovo portiere e il nuovo collaboratore tecnico del Settore giovanile

Doppio annuncio in casa Chieri: 

- Il Calcio Chieri comunica di aver raggiunto l’accordo con Luca Bonofiglio, classe ’99. Il portiere, cresciuto nel settore giovanile del Bra, ha esordito in Serie D già nel 2016/2017 (3 presenze) e, sempre difendendo la porta dei giallorossi, ha collezionato nel corso delle successive tre stagioni altre 91 presenze nel massimo campionato dilettantistico, risultando sempre uno dei numeri 1 più performanti della categoria. Nel corso dell’ultima sfida contro il Chieri andata in scena a dicembre 2019, Bonofiglio è stato il migliore dei suoi e si è preso anche la soddisfazione di parere un calcio di rigore ad un giocatore come Daniele Melandri. Benvenuto in azzurro Luca!

- Carmelo Maimone è il nuovo collaboratore tecnico del Settore giovanile del Chieri con la responsabilità delle annate 2004, 2005 e 2006. Dopo aver lavorato a stretto contatto con Viola nell’ultima stagione, Carmelo è stato scelto dalla club azzurro per potenziare l’area tecnica della nostra cantera: “Devo ringraziare il direttore e tutta la società per la fiducia e la stima che hanno dimostrato nei miei confronti – esordisce Maimone – L’anno scorso sono entrato a Casa Chieri con Viola, mentre in precedenza avevo fatto un percorso nella società Settimo prima responsabile del settore giovanile e successivamente come direttore sportivo. Mi rendo perfettamente conto che il Chieri è una società importante, direi un vero esempio per tante altre realtà calcistiche, e sono orgoglioso e felice di farne parte. Anche in questa fase post lockdown, dove molti club calcistici sono in grave difficoltà, Chieri rappresenta una certezza organizzativa e agonistica. Nell’ultimo anno ho avuto modo di comprendere come tutto l’ambiente Chieri sia focalizzato nel fare calcio in un certo modo: con umiltà e tanta passione porterò il mio contributo”.